STUPORE SUL VOLTO

Inviato da don Mauro il Lun, 25/05/2020 - 10:16

Mi stupisce, in questo mese di maggio, anche se siamo in un momento difficile, una serie di fatti che accrescono il mio senso di stupore, un regalo grandissimo del cielo, che offre alla mia vita un senso nuovo, sempre inedito, di fronte alle meraviglie di Dio.

Come il cielo di maggio. Spazzate via le nubi da un vento impetuoso, che ricorda la forza della Pentecoste. Un Dio che irrompe, cambia e sconvolge. Spesso inquieta e a tratti anche disturba. Ma sempre per purificare il nostro cuore dalle lentiggini della stanchezza e dell'ovvio.

Sondaggio attività estive

Inviato da Admin il Mer, 20/05/2020 - 19:38

L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Comunità Pastorale “Santa Caterina”, le diverse realtà attive sul territorio ed il Terzo Settore, sta valutando la possibilità di realizzare delle attività estive con una proposta educativa/ricreativa.

LA DIFFUSIONE DEL VANGELO

Inviato da don Mauro il Lun, 18/05/2020 - 09:51

Anche in questo tempo di emergenza, non dobbiamo dimenticarci di annunciare il Vangelo.

Rileggiamo le grandi raccomandazioni che Cristo affida ai suoi discepoli, nel loro volgersi all'annuncio del Regno: mandati a due a due, con il potere sul male, nulla per il viaggio, solo i sandali ed una tunica, portatori di pace, conversione della gente, attratti da questo stile semplice.

Comunicazione relativa alla situazione economica

Inviato da Admin il Sab, 16/05/2020 - 16:34

Lettera del CONSIGLIO per gli AFFARI ECONOMICI
della Comunità Pastorale S. Caterina

scarica il documento

Carissimi parrocchiani tutti,

nel corso dell’ultima seduta del Consiglio per gli Affari Economici delle sei Parrocchie abbiamo analizzato la situazione economico-finanziaria complessiva ed è emersa una situazione di seria “sofferenza”.

Le Scuole dell’Infanzia

Inviato da Admin il Mer, 13/05/2020 - 20:00

Come destinare loro il 5x1000 dell’Irpef

Ricordiamo che con l’avvicinarsi della scadenza della presentazione delle dichiarazioni fiscali dei redditi (Modelli 730, Unico ecc.), proponiamo la possibilità di devolvere il cinque per mille alle nostre scuole dell’Infanzia